Ricerca  
martedì 25 aprile 2017 ..:: Home ::..   Login

E' online il 3° numero
 (Ottobre 2009)
"LA VOCE DEL
QUARTIERE"
numero speciale
sulla storia dei
locali di
Sal. Famagosta 3r.

SCARICA

CANCELLI, ABITANTI, TERRITORIO

Visualizza i risultati del questionario
clicca per visualizzare i risultati

album

Santa Brigida: quartiere o parte di un quartiere?

La zona è forse un po’ nascosta, certo “defilata” agli occhi dei cittadini che di fare due passi a piedi non vogliono nemmeno sentir parlare. Ma non sanno quel che si perdono.

Una serie di “creuze” che si ramificano, si intersecano,si ricollegano fino a confluire nelle arterie più frequentate che costituiscono i limiti stessi della zona in questione: via Balbi, in basso, e corso Dogali, in alto.

Ciò significa che è un quartiere in pendio. 

L’aspetto attuale è il risultato dell’ attività edilizia che si è sviluppata nel corso dell’800, quando si definirono anche le “creuze” – via e salita Famagosta, via e salita Balaclava, salita Montebello, via Montegalletto – nate tutte da un unico e articolato sentiero che un tempo aveva un  nome solo: Santa Brigida.

Che cosa c’è, dunque dietro questo nome?

Una storia lunga quattrocento anni.

 


07/11/2014

La Storia al D'Oria
Storia di Genova dalle origini al 25 aprile 1945.

07/11/2014

GenovArte
Pittori liguri operanti in Genova dal 1385 al 1922: Riprendono le Conferenze sulla Storia di Genova al Circolo Vega, al martedì dalle 20.45. (N.B.: la prima conferenza, fissata per il 4/11 scorso è stata annullata per maltempo. Gli appuntamenti riprenderanno regolarmente da Mart. 18/11).

21/12/2013

La memoria dei Luoghi: il passaggio genovese di Santa Brigida
Sabato 21 dicembre alle ore 18.00 presso il Laboratorio sociale di Via Prè 137 r. - Con il Patrocinio del COMUNE DI GENOVA MUNICIPIO I CENTRO EST

28/11/2013

LA MEMORIA DEI LUOGHI
presentazione libro Maria Antonietta Alberti al Circolo Vega -Martedì 3 dicembre h.20.45
Copyright 2006 by Circolo Vega   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy